Early Birds Adv Blog

Oscar 2019: La candidatura per il miglior film

By Alice Tarantola on February 13, 2019

 

Ogni regista ha un grande sogno nel cassetto: vincere il premio Oscar per il miglior film.

Ma come fa un film a vincere questo premio?

Oltre all’eccellente realizzazione, alle strategie di comunicazione studiate e alle campagne di marketing, ci sono alcune tecniche che vengono utilizzate per aggiudicarsi una potenziale candidatura al premio tanto ambito.

 

Secondo una ricerca di Vanity Fair, da circa 10 anni i registi, per assicurarsi un posto tra i selezionati agli Oscar, presentano il loro film in anteprima durante un importante festival cinematografico.

Dal Sundance Film Festival a Cannes, dal Telluride Film Festival al Festival di Venezia, fino ad arrivare al Toronto International Film Festival.Sempre secondo Vanity Fair, i film acquistati durante il Sundance Film Festival hanno un posto praticamente assicurato agli Oscar.

A Cannes invece vengono tendenzialmente presentati i film più particolari, “drammatici” o eccessivi.

Il Festival di Venezia, essendo il più antico nella storia del cinema, rappresenta un’ottimo trampolino di lancio per i film potenzialmente di successo.

Al Telluride negli ultimi anni sono stati presentati principalmente i film più d’impatto.

Ad ogni modo ognuno di questi festival famosi a livello mondiale rappresenta un’occasione imperdibile per i registi, in quanto sono uno spazio unico dove le star di Hollywood e i critici si riuniscono per qualche giorno.

 

Ogni anno l’Academy of Motion Picture Arts & Sciences si occupa dell’assegnazione dei premi.

L’Academy è composta da 8.000 membri, i quali hanno potere decisionale solo all'interno del loro settore specifico (17 rami che rappresentano i vari ambiti), eccezione fatta per la selezione del migliore film che viene effettuata dal gruppo intero.

 

First_Lady_Michelle_Obama_announces_the_Best_Picture_Oscar_to_Argo 

 

I film candidati al miglior film 

Quest’anno i film candidati al premio Oscar per il miglior film sono 8, selezionati tra centinaia di possibilità.

 

Bohemian Rhapsody

Dalle origini fino alla scalate delle classifiche musicali, la pellicola vuole essere un omaggio ai Queen, straordinario gruppo rock che ha fatto la storia della musica.

Il film racconta i primi quindici anni della band, dall’arrivo di Freddie Mercury nel 1970 fino al concerto Live Aid nel 1985.

Un film del 2018 diretto da Dexter Fletcher e Bryan Singer.

 

La Favorita

Il film è ambientato nel 1706 durante la guerra tra Francia e Inghilterra.

La Favorita racconta senza tanti giri di parole le condizioni delle donne in un mondo patriarcale dove l’unica donna che conta è la regina Anna che è comunque vittima delle logiche del potere maschile.

Il film è del 2018 ed è diretto da Yorgos Lanthimos.

 

Black Panther

Black Panther, basato sul personaggio della Pantera Nera, deve affrontare un vecchio nemico pericoloso per la stabilità del Wakanda.

Il film è stato prodotto dai Marvel Studios e distribuito da Walt Disney Studio Motion Pictures.

 

A Star Is Born

A Star Is Born rappresenta il debutto di Bradley Cooper come regista.

Il film è il terzo remake di “È nata una stella”, uno dei melodrammi di maggior successo nella storia del cinema, e vede come protagonisti la cantante Lady Gaga e l’attore e regista Bradley Cooper.

La pellicola racconta della storia d’amore tra Jackson Maine, musicista di successo, e Ally, un’artista ancora alle prime armi.

 

BlackkKlansman

La pellicola, che viene ambientata all'inizio degli anni 70 negli StatiUniti, ha come sfondo la lotta per i diritti civili.

Il film ripercorre la storia di un detective afro-americano che riesce ad entrare del Ku Klux Klan

BlackkKlansman è diretto da Spike Lee.

 

Green Book

Ambientato in America negli anni ’60, Green Book racconta la travolgente amicizia tra un pianista afroamericano che deve iniziare un tour in giro per l’America e un buttafuori italoamericano.

Il regista Peter Farrelly tratta il tema del razzismo con estrema delicatezza.

 

Vice, l’uomo nell’ombra

Vice, l’uomo nell’ombra racconta la storia di Dick Cheney, importante politico statunitense, dalla sua ascesa nel mondo della politica fino al ruolo di vicepresidente durante l'amministrazione di George W. Bush.

Una storia politica avvincente e brillante.

Il film è scritto e diretto da Adam McKay.

 

Roma

Il titolo fa riferimento al quartiere medioborghese Colonia Roma di Città del Messico.

Il film racconta le vicende di una famiglia messicana negli anni ’70 durante un periodo di forte instabilità politico-economica.

Roma è scritto e diretto da Alfonso Cuarón.

 

Che vinca il migliore…

 

Vuoi ricevere notizie, consigli e informazioni sul marketing e la comunicazione?

Iscriviti Subito!

 

VOGLIO RIMANERE AGGIORNATO 

Topics: premio oscar, oscar 2019, miglior film

Author: Alice Tarantola

Iscriviti!

Recent Posts

Topics

See all