Early Birds Adv Blog

I migliori spot realizzati per il Super bowl 2019

By Alice Tarantola on February 04, 2019

 Il Super Bowl è da sempre uno degli eventi più attesi e amati negli Stati Uniti.

La finale di campionato della National Football League quest’anno si è tenuta domenica 3 aprile presso il Mercedes-Benz Stadium di Atlanta (Georgia).

Eventi sportivi ma anche trailer, spot ed esibizioni mozzafiato durante le pause pubblicitarie.

Un quarto del pubblico americano assiste al Super Bowl. Per questo motivo la maggior parte delle aziende cerca di creare lo spot più particolare, divertente o emozionante possibile per riuscire ad attirare l’attenzione del tifoso.

Anche quest’anno vediamo alcuni video dei brand che hanno veicolato il loro messaggio in modo efficace.

 

Stella Artois

“Un Cosmopolitan”. Nella serie tv più amata dal mondo femminile, si vedono Carrie Bradshaw (Sara Jessica Parker) e le sue amiche sorseggiare spesso questo drink durate gli eventi più esclusivi e nella vita di tutti i giorni. Questo spot sorprende stranamente lo spettatore quando la Parker decide di ordinare la birra Stella Artois, creando confusione anche all’interno del locale.

Il secondo colpo di scena è l’entrata di Jeff Bridges che appoggia la scelta di Sara Jessica Parker, ordinando una Stella Artois invece del suo classico e amato White Russian.

 

 

 

Amazon

Amazon ha deciso di puntare sulla simpatia, realizzando uno spot che mostra tutti i gadget Alexa in situazioni disastrose.

Alexa, la voce di Amazon's Echo, ha moltissime funzionalità ed è possibile fare di tutto attraverso la propria voce.

Forse però sarebbe meglio evitare di permettere al proprio cane di ordinarsi da solo il cibo o collegare i podcast allo spazzolino elettrico…

 

 


Expensify

Expensify, una compagnia di San Francisco che vende un software che traccia le spese, ha lanciato la sua prima campagna pubblicitaria proprio durante il Super Bowl.

Lo spot ha che protagonista il rapper 2 Chainz durante le riprese di un video musicale ricco di lusso ed eccesso.

E riprese vengono interrotte dal capo della finanza, Adam Scott, che chiede di archiviare tutte le spese effettuate, ma il rapper è preparato.

 

 

 

 

Pepsi

Vi è mai capitato di ordinare una Cola e sentirvi rispondere “Abbiamo la Pepsi, va bene?”

Probabilmente molte volte, proprio come accade nella pubblicità che Pepsi ha deciso di utilizzare per sponsorizzare il suo prodotto durante il Super Bowl 2019.

Si sa, la competizione tra Coca Cola e Pepsi esiste da sempre.

Per questo motivo Pepsi ha deciso di evidenziare le qualità della sua bevanda che merita ben più di un semplice “ok”.

 

 

 

Toyota RAV4 Hybrid

“Fare supposizioni sulle cose non è sempre la cosa giusta.”

Questo è il messaggio che la Toyota ha deciso di lanciare attraverso il suo spot per il Super Bowl 2019.

Nel video vediamo la Toyota RAV4 Hybrid 2019 e la prima donna al mondo ad ottenere una borsa di studio per il college per giocare a football.

La donna in questione si chiama Antoinette "Toni" Harris, 17 anni, ed è diventata famosa per aver firmato un contratto con il Bethany College in Kansas che l’ha selezionata per le sue straordinarie capacità sportive.

 

 

 

Bud light

Inizialmente si è di fronte ad un classico spot in costume pensato per promuovere una bevanda ma poi il colpo di scena.

Hbo e Bud Light hanno deciso di collaborare per la realizzazione di uno spot che vede protagonisti la birra e Game of Thrones.

 

 

 

Google

In occasione della finale di campionato, Google ha deciso di realizzare uo spot tutto dedicato a “Traduttore”.

Questa funzione viene utilizzata in tutto il mondo, dai paesi più avanti e tecnologici a quelli più poveri.

 

 

 

Vuoi ricevere notizie, consigli e informazioni sul marketing e la comunicazione?

Iscriviti Subito!

 

VOGLIO RIMANERE AGGIORNATO

Topics: super bowl 2019, super bowl, football

Author: Alice Tarantola

Iscriviti!

Recent Posts

Topics

See all