Early Birds Adv Blog

Filtri Instagram: cosa sono e come utilizzarli correttamente

By Alice Tarantola on February 18, 2019

 Instagram è il social network delle immagini.

Questa piattaforma mette a disposizione 24 filtri, degli effetti visivi che danno la possibilità agli utenti di modificare a loro piacimento le immagini che postano.

Questi filtri danno un tocco in più alle fotografie, rendendole più belle attraverso giochi di luci e contrasti.

 

Come utilizzare i filtri

Una volta scelta l’immagine che si desidera pubblicare e dopo aver cliccato su “avanti”, puoi iniziare a sprigionare la tua creatività selezionando il filtro più adatto alla fotografia.

Quando hai cliccato sul filtro che più si addice al tuo gusto personale, Instagram ti da la possibilità di accentuare o attenuare la densità dell’effetto.

Oltre ai filtri, selezionando la voce “modifica” che trovi da parte alla voce “filtro”, puoi modificare altri dettagli dell’immagine come la luminosità, il contrasto, la struttura e la saturazione.

In seguito non ti resterà che inserire una didascalia coerente con il materiale fotografico e, se necessario, inserire la localizzazione o taggare i tuoi amici.

 

I filtri sono presenti anche nelle Stories. È possibile inserire effetti speciali ai tuoi contenuti momentanei, sia alle fotografie che ai video.

I filtri delle stories, non solo cambiano le luci, ma possono far apparire degli elementi particolari e simpatici come le orecchie di qualche animale o il trucco alla Kardashian.

 

I filtri preferiti dagli utenti secondo Canva

Quando si pubblica una foto sui social sentiamo il desiderio di apparire al nostro meglio, quindi la prima cosa che ci viene naturale è quella di apportare modifiche e inserire filtri a più non posso.

Non c’è nulla di più sbagliato! I filtri vanno utilizzati con parsimonia perché spesso non apportano miglioramenti all’immagine ma peggiorano i dettagli di uno scatto ben riuscito.

Secondo una ricerca di Canva, il filtro più apprezzato ed utilizzato su Instagram si chiama Clarendon, un effetto che modifica la luminosità delle immagini.

Questo filtro è in grado di mettere in risalto i principali colori presenti.

Per quanto riguarda i selfie, second una ricerca realizzata da Canva, il filtro preferito è… utilizzare nessun filtro! Uno scatto naturale risulta molto più apprezzato sul web.

Se però sei un grande amante di questi effetti e non riesci proprio a farne a meno, il nostro consiglio è quello di prediligere filtri che valorizzano i colori e le luci in modo naturale.

Uno tra questi si chiama Slumber, il filtro ideale per dare un tocco sognante alle tue fotografie.

Questo filtro desatura leggermente l’immagine e l’intensità dei colori viene ammorbidita.

 

Se hai dubbi sull’argomento o vorresti approfondire uno dei punti affrontati precedentemente lasciaci un commento!
Se invece pensi di avere bisogno di una consulenza, contattaci!

 

Sei interessato ad approfondire l’argomento? Ecco alcuni articoli che potresti trovare interessanti:

Shopping: Acquisti Via Instagram

Instagram Business

Instagram Stories E Web Marketing

 

Vuoi ricevere notizie, consigli e informazioni sul marketing e la comunicazione?

Iscriviti Subito!

VOGLIO RIMANERE AGGIORNATO

Topics: instagram, filtri, immagini, fotografie

Author: Alice Tarantola

Iscriviti!

Recent Posts

Topics

See all