Early Birds Adv Blog

Eleonora Francesca Grotto

Recent Posts

No, i vip non guardano le tue storie instagram

By Eleonora Francesca Grotto on October 23, 2019

Pubblichi una storia, guardi chi l'ha visualizzata e... eccolo lì.

No, non parliamo del ragazzo/a che ti piace, o di quello/a che ti ha abbandonata/o malamente dopo un mese di frequentazione per uscire con la tua/o migliore amica/o.

Ci stiamo riferendo ad un gruppo di individui che molto raramente si mischia con la schiera di noi comuni mortali, loro, gli inarrivabili, i vip.

Su diversi gruppi Facebook si iniziano a diffondere le prime domande "perchè Pier Ferdinando Casini ha visualizzato le mie storie?"

Politici, deejay, starlette e influencer delle più svariate dimensioni, fino a un paio di giorni fa imperversavano nelle nostre stories, facendoci trasalire ogni volta, nello scoprire un nuovo nome che si andava ad aggiungere a quello dei nostri "spettatori".

 

LA DURA LEGGE DEL BOT

 

La realtà purtroppo è deludente.

All'interno del già popolatissimo mondo dei bot di instagram, si è andato a sommare quello che consente di visualizzare in maniera massiva le storie di moltissimi profili.

Vi state chiedendo che tipo di beneficio questo tipo di azione possa portare ai profili in questione?

Semplicissimo, generare curiosità.

Si stima infatti, che sul totale, una buona percentuale degli account le cui storie sono state visualizzate, deciderà di seguire il vip in questione anche solo per una forma di curiosità.

 

GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI

 

Negli ultimi giorni della scorsa settimana, succede qualcosa di inaspettato.

Molti utenti iniziano a notare una drastica diminuzione delle visualizzazioni delle loro storie instagram, soprattutto non si vedono più le visualizzazioni vip!

Che cosa è accaduto?

Instagram e Facebook stanno andando avanti nella loro lotta ai fake e ai bot e in questo caso, ad essere colpiti, sono stati proprio i bot che consentivano le visualizzazioni di massa delle stories.

 

Cosa si inventeranno ora per aumentare l'engagement dei profili?

E a te è mai capitato di notare visualizzazioni "influenti" nelle tue storie Instagram?

Lasciaci un commento e facci sapere chi ti "spiava"! ;) 

 

 
Read More

Topics: Instagram stories, instant marketing, influencer marketing, comunicazione etica

Rompiamo il silenzio sul body shaming

By Eleonora Francesca Grotto on October 16, 2019

 

 
Read More

Topics: bullismo, transfobia, bodyshaming, comunicazione etica, omofobia, body shaming

Abbiamo molte più cose in comune, rispetto a quelle che ci dividono

By Eleonora Francesca Grotto on October 15, 2019

 

L'Italia da sempre viene considerata il paese dell'accoglienza, il luogo dove ci si può sentire così a proprio agio e sicuri che "si dorme con la porta aperta".

Ma cosa succede quando la nostra sicurezza è minata non da un pericolo tangibile, ma dalla lente distorta e perennemente alla ricerca di un'inesistente perfezione, che ci fa sentire insicuri e in pericolo in ogni momento e in ogni situazione: con gli altri certo, ma soprattutto quando siamo soli con noi stessi?

Bullismo, cyberbullismo, omofobia, body shaming, sono parole che sempre più spesso sentiamo ripetere dalle cronache, dai quotidiani e dai giornali.

Brutti episodi che in alcuni casi scaturiscono in violenza o peggio.

Quella che è possibile vedere nella realtà, è un'Italia molto meno accogliente rispetto a quella presentata dal luogo comune dove basta uscire in strada per essere circondati da sorrisi e affetto da parte di chiunque, un paese che fatica a comprendere e ad accogliere e che, purtroppo per noi, può riconoscersi in questi numeri.

 

BULLISMO
  • 1 ragazzo su 2 ha subito episodi di bullismo negli ultimi 12 mesi
  • per 1 su 4 gli episodi si ripetono più volte al mese
  • l’aumento del bullismo è colpa dei social per il 45% degli italiani 
  • i media amplificano odio e discriminazione per il 26% 

 

OMOFOBIA 
  • il 40,3% delle persone LGBTI sono vittime di discriminazione                            
    il 24% a scuola
    il 22% sul lavoro
  • l’omofobia non esiste per il  22% degli italiani 
  • le coppie omosessuali non dovrebbero avere più diritti, per il 14% degli italiani

 

VIOLENZA SULLE DONNE

 

  • 355 omicidi commessi, 140 sono femminicidi
  • la violenza sulle donne è in aumento per 6 italiani su 10 

A pensarla così sono 7 donne su 10,  contro il 50% degli uomini.

 

Numeri importanti e dati che fanno riflettere, ma per fortuna, come in tutte le cose, ci sono due lati della stessa medaglia.

 

LE INIZIATIVE PIù BELLE

 

C'è anche chi non si rassegna a vivere in un mondo dove è più facile chiudersi in sé stessi che aprirsi alle diversità e cerca di promuovere con azioni, manifestazioni e contenuti di qualsiasi tipo, una filosofia diversa, positiva e che cerchi di stimolare chiunque non si sia sentito compreso, a non rassegnarsi all'omologazione, ma trovare la forza  non solo per reagire, ma anche per convincersi che ogni distinzione, ogni diversità ci aiutano solo a creare una società più ricca e matura.

 

Eccone alcuni esempi:

 

200 ragazze si sono radunate in piazza Duomo a Milano per la Body Positive Catwalk, il falsh mob organizzato dalla modella curvy Laura Brioschi per dire  stop alle discriminazioni.  "Vogliamo riuscire a fare capire che siamo tutti un'unità, tutti esseri umani - ammette Laura - quindi abbattere le discriminazioni". Il motto di questa associazione è "Undress from prejudice" spogliati dei pregiudizi, e per questo motivo hanno sfilato in costume in centro a Milano. "Uomini e donne di ogni età, forma, etnia, orientamento sessuale o eventuali deficit - continua l'organizzatrice - uniti per ricordarci di essere semplicemente esseri umani".

 

 

 
 
Pierfrancesco Favino interpreta Laura, una ragazzina di quattordici anni che, come tutti i suoi coetanei, è decisa a diventare famosa su Internet. Quando suo padre le regala il nuovo smartphone comincia la sua scalata verso il successo. Mentre scrive il suo diario, gli anni passano e le vicende si susseguono fino a portarla a una triste presa di coscienza. Come Laura, molti ragazzi non sanno di essere dei potenziali cyberbulli. Con #OFF4aDay, conoscere e prevenire il cyberbullismo è possibile.
 

 

 

 

La meravigliosa campagna del Sorrento Pride, parla di esseri umani e punta ad eliminare le barriere... per tutti!

 

Read More

Topics: bullismo, transfobia, bodyshaming, comunicazione etica, omofobia, body shaming

MISURARE IL RITORNO DELLA COMUNICAZIONE

By Eleonora Francesca Grotto on July 26, 2019

PERCHÈ MISURARE IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE IN UN'AZIENDA

 

Read More

Topics: advertising, adv, above the line, below the line

POSSIAMO ANCORA PARLARE DI ABOVE THE LINE E BELOW THE LINE?

By Eleonora Francesca Grotto on July 22, 2019

La comunicazione è profondamente cambiata nel corso degli ultimi anni; sono cambiati gli strumenti, è cambiato il modo di individuare un target e di raggiungerlo, sono cambiate le tipologie di contenuti che fruiamo sia nel lavoro che nel privato e soprattutto è drasticamente diminuita la nostra soglia di attenzione, forse anche a causa del bombardamento di informazioni a cui siamo costantemente sottoposti.

Read More

Topics: advertising, adv, above the line, below the line

Tyrion Lannister beve e conosce le cose

By Eleonora Francesca Grotto on April 24, 2019

A definire in questo modo il suo ruolo all'interno delle vicende che si muovono intorno alla conquista del trono di spade è proprio lui, Tyrion Lannister:

Read More

Topics: Targaryen, trono di spade, tyrion lannister

Il caso INPS: un buon motivo per parlare di digital mindset

By Eleonora Francesca Grotto on April 18, 2019

Le disavventure odierne del social media manager della pagina INPS Per le Famiglie, ci ha dato modo di riflettere su una tematica non semplice da affrontare. 

Read More

Topics: inps, digital mindset, social media manager inps

3 Motivi per cui potresti aver bisogno di un social media manager

By Eleonora Francesca Grotto on April 17, 2019

Da tempo ti occupi di curare con attenzione i contenuti dei tuoi account social, scrivi articoli di blog che posti regolarmente, ma le visite al sito restano basse e i like trasformati in vendite reali sono sempre troppo pochi.

Read More

Topics:  social media manager, social media management, consulenza social media

Come trovare nuovi clienti con l'Inbound Marketing

By Eleonora Francesca Grotto on April 16, 2019

Stai rafforzando la presenza online della tua attività, lavori con costanza sui social network, pubblichi contenuti di valore e cerchi di fornire ai tuoi clienti materiale che possa essere loro utile e dare un reale valore aggiunto.

Read More

Topics: content marketing, hubspot, inbound marketing

Perché non trovo il mio sito su Google?

By Eleonora Francesca Grotto on November 29, 2018

“Perchè non trovo il mio sito su Google?”

Se ti sei posto questa domanda, significa che qualcosa, nel processo di indicizzazione del tuo sito non è andato come dovrebbe.

Hai investito tempo e risorse nella creazione del tuo sito 

Read More

Topics: seo, indicizzare, sito internet, google, posizionamento

Iscriviti!

Recent Posts

Topics

See all